DICONO DI ME…

“Il risultato delle pratiche tradizionali è un vino rosso rubino scuro impenetrabile alla luce, quasi ad evocare il titolo del libro di Paolo Ferrero ‘Quando la barbera era nera’.”

Scatti di Gusto
Articolo del 5 maggio 2011 a cura di Katie Parla | Leggi l’articolo intero >

“Quando Marco Gatti ha assaggiato con me il Morej 2010, m’ha guardato come se avesse rivisto la casa dei nonni a Rosignano Monferrato, apparecchiata con gli agnolotti e il salame buono”

La Stampa
Articolo del 13 giugno 2013 a cura di Paolo Massobrio | Leggi l’articolo intero >

“…una filosofia che è una boccata d’aria fresca per chi, come me, crede nei vini genuini e non adulterati”

Senza Trucco
Articolo del 8 luglio 2014 a cura di Giulia Graglia | Leggi l’articolo intero >